Le scuole della moda in Italia

L’Italia è il regno della moda, e sono tantissimi i giovani che decidono di intraprendere questa strada, frequentando uno dei migliori istituti di formazione del settore. Per gli appassionati dell’haute couture, ma anche del design, delle tendenze, del marketing e della comunicazione, la scelta è ampia. Si va dai corsi post diploma alle lauree brevi, dagli istituti d’arte alle accademie nate specificamente per il mondo fashion.phoca_thumb_l_allestimento-2g-img_9138

L’università a Milano offre corsi di laurea triennali e magistrali nell’ambito del design della moda, con la possibilità di ulteriori specializzazioni da conseguire con i master post laurea. L’Istituto Marangoni, fin dagli anni Trenta, si impegna a formare i professionisti della moda e del design, e propone oggi un ampio programma di percorsi formativi, nella storica sede di Milano, a Firenze e nelle sedi estere.

A Milano e Roma, ma anche a Venezia, Firenze, Como, Torino e Cagliari, e in diverse città estere, l’Istituto Europeo di Design offre una gamma di corsi ideati per dare spazio ad ogni espressione di creatività: dalla progettazione stilistica, al management della moda, al design specifico per lo stile vintage. L’istituto organizza incontri di orientamento, workshop e stage che si rivelano spesso efficaci per dare inizio ad un percorso professionale di successo.

L’Accademia Italiana di Firenze è un punto di riferimento di grande importanza, che dal 1984 propone prestigiosi corsi di formazione, privati ma riconosciuti dallo Stato, non solo nel settore della moda, ma anche del design e della fotografia professionale. Per chi invece desiderasse studiare a Roma, l’Accademia Costume & Moda viene considerata una tra le 50 migliori scuole in tutto il mondo. Gli atenei di Bologna e di Napoli propongono corsi di laurea per soddisfare la passione per le professioni della moda, e tra le istituzioni più innovative e all’avanguardia si distingue il Naba di Milano, luogo cult per i creativi e gli artisti di ogni settore.